2015, in arrivo il nuovo Surface 4

Che la prossima generazione di tablet Surface Pro di Microsoft sia prevista al debutto nel corso del 2015 è un dato pressoché scontato, alla luce delle tempistiche di rilascio delle precedenti versioni di tablet Microsoft. Detto questo, sono emerse negli ultimi giorni alcune indiscrezioni su quelle che potranno essere le caratteristiche tecniche di Surface Pro 4 una volta che debutterà sul mercato.
surface_pro
Quasi scontato a nostro avviso il mantenimento delle dimensioni esterne rispetto al modello Surface Pro 3, quindi con display dalla diagonale di 12 pollici con risoluzione di 2.160×1.440 pixel. Con le prime due generazioni di tablet Surface Pro Microsoft ha scelto di mantenere invariato il design esterno, intervenendo sui componenti interni, ed è difficile immaginare che con Surface Pro 4 possa essere fatto qualcosa di diverso rispetto al mantenere le molte novità esterne introdotte con Surface Pro 3. Alcune indiscrezioni indicano la possibilità che questo tablet possa venir proposto con due differenti diagonali ma non le riteniamo, quantomeno per Surface Pro 4, delle opzioni possibili.
Se l’esterno non è quindi destinato a stravolgimenti di sorta, per la componentistica interna varie indiscrezioni segnalano l’adozione di un processore Intel della famiglia Core-M. Riteniamo improbabile che Microsoft possa optare per uno di questi processori in quanto si tratta di CPU con un TDP particolarmente contenuto ma non in grado di assicurare, proprio in virtù dei consumi contenuti, un valore di prestazioni paragonabile a quello delle CPU adottate per Surface Pro 3.

Visto il periodo previsto per il lancio pare molto più sensato immaginare che Surface Pro 4 adotterà un modello della famiglia Broadwell-U, CPU costruite con tecnologia produttiva a 14 nanometri caratterizzate da un TDP di 15 Watt e quindi comparabili, quanto a consumo, ai modelli utilizzati in Surface Pro 3. Poco dovrebbe cambiare tra memoria di sistema e storage via SSD, mentre il sistema operativo sarà quello Windows 10 con la possibilità, non così remota, che il lancio di Surface Pro 4 possa coincidere con quello del nuovo sistema operativo.

Da non escludere, in ogni caso, anche il debutto di una versione con display di diagonale ridotta: ricordiamo come con il debutto di Surface Pro 3 si attendesse anche il lancio di una versione Mini che è stata sviluppata da Microsoft ma cancellata pochi giorni prima del lancio ufficiale.

Il ritorno, o meglio dovremmo dire il lancio, di un Surface Mini potrebbe quindi avvenire con la quarta generazione della piattaforma tablet di Microsoft. Questo permetterebbe all’azienda di meglio presentarsi sul mercato, forte in questo caso di una maggiore diversificazione dei prodotti rispetto alla gamma attuale.

Con Surface Pro 3 Microsoft ha raccolto un notevole interesse da parte dei consumatori, conquistati dal connubio tra flessibilità d’uso, caratteristiche tecniche e prestazioni velocistiche messe a disposizione. Un prodotto di questo tipo rappresenta al momento attuale, nel mondo dei PC portatili, quello che è un riferimento tra i modelli cosiddetti ibridi, capace di incarnare al meglio le due distinte anime di notebook potente per la produttività personale quando abbinato ad una cover con tastiera e tablet Windows con pennino in dotazione. Surface Pro 4 è chiamato a rafforzare ulteriormente questo risultato, contribuendo ad estendere la penetrazione nel mercato dei prodotti ibridi.

2015, in arrivo il nuovo Surface 4 was last modified: gennaio 3rd, 2015 by Paolo Brovia

I commenti sono chiusi.