Rumors concreti sul Samsung Galaxy S8+

Sarà un addio praticamente definitivo alla parola “Edge” per la prossima generazione di top di gamma Samsung. L’ultimo tweet del noto leaker Evan Blass, avrebbe non soltanto confermato il logo del modello più grande, Samsung Galaxy S8+, ma rispetto alle generazioni precedenti, anche la parola finale “Plus” dovrebbe essere sostituita dal simbolo vero e proprio

Samsung Galaxy S8+

Considerando che i nuovi Galaxy S8 non offrirebbero più alcuna versione con display flat ma soltanto bordi curvi, ecco spiegata la motivazione per cui la parola “Edge” non avrebbe più senso di esistere. Infine è possibile riconoscere anche il font utilizzato da Samsung per il logo, identico ai precedenti e per la prima volta potrebbe debuttare nel logo un tono di colore nel nome del modello (S8+ in questo caso), in modo da metterlo maggiormente in risalto.

Le varianti dello smartphone dovrebbero essere due, una con display da 5.7 e una con display da 6.2 pollici, la prima con processore Snapdragon 835 mentre la seconda con processore Exynos 8895. La memoria interna sarà di 64 GB iniziali per entrambe le versioni e sarà espandibile; non si hanno ancora molti dettagli invece sulla RAM, anche se è ipotizzabile una memoria pari a minimo 4 GB. E non è finita qui: le anticipazioni sulla scheda tecnica di Samsung Galaxy S8 sono molte altre.

Lo smartphone infatti dovrebbe equipaggiare un sensore per la scansione dell’iride e un sensore per la lettura delle impronte digitali: entrambi non saranno presenti vicino al tasto Home poiché quest’ultimo, a quanto pare, sparirà; è ben ipotizzabile dunque la presenza di questi sensori sotto al display.

Per quanto riguarda la fotocamera, Samsung Galaxy S8 potrebbe non avere una dual camera posteriore ma una fotocamera come quella di Samsung Galaxy S7, ovviamente più veloce e più intelligente grazie all’assistente Bixby; proprio quest’ultimo, tra l’altro, permetterà di aiutare l’utente nelle più svariate situazioni, anche se a tal proposito non possiamo dirvi niente di certo visto che la fonte non ha detto nulla. Altra bella novità è la presenza della modalità Desktop, che però non è stata trattata nel dettaglio da The Guardian e della quale possiamo confermarvi solo la sua presenza.

Completano il quadro sulla scheda tecnica di Samsung Galaxy S8 la presenza della USB Type-C, del jack audio da 3.5 mm e ovviamente di Android 7.0 Nougat.

Rumors concreti sul Samsung Galaxy S8+ was last modified: febbraio 12th, 2017 by Paolo Brovia

I commenti sono chiusi.