Samsung Alpha, fuori dai giochi entro il prossimo trimestre

Galaxy Alpha non ha probabilmente riscosso il successo sperato e Samsung si starebbe preparando all’eliminazione della neonata famiglia in favore dei prodotti della serie A, più economica e ancora più votata a seguire certi canoni stilistici. Ma Galaxy Alpha non è stato a nostro avviso un terminale complessivamente fallimentare dal punto di vista del prodotto.

Il dispositivo è stato proposto ad un prezzo da top di gamma, e probabilmente è stato proprio questo il motivo del fallimento sul piano commerciale. A 699€ Galaxy Alpha presentava alcune magagne tecniche (ad esempio la durata della batteria assolutamente migliorabile) e si scontrava con prodotti ben più carrozzati sul piano tecnico e del design, offrendo ben poco in più rispetto agli stessi top di gamma della società (già offerti a street price ben più appetitosi).

Samsung punta su Galaxy A5 per riorganizzare la divisione smartphone, che non riesce a crescere ormai da alcuni trimestri. A5 rappresenta l’evoluzione naturale della filosofia di design di Galaxy Alpha, puntando soprattutto sullo spessore ridotto e la qualità dei materiali impiegati nella scocca. Il tutto ad un prezzo di listino più abbordabile, a discapito di una scheda delle specifiche meno ricercata.

Galaxy A5 è stato lanciato nel mercato cinese lo scorso mese al prezzo di 360$ e, secondo la fonte coreana, potrebbe arrivare nella madrepatria di Samsung durante i primi mesi del 2015. Proprio in quel periodo, il gigante dell’elettronica di consumo asiatico potrebbe eliminare dai listini Galaxy Alpha, chiudendo le catene di montaggio una volta che le forniture attuali si saranno esaurite.

Samsung Alpha, fuori dai giochi entro il prossimo trimestre was last modified: gennaio 3rd, 2015 by Paolo Brovia

I commenti sono chiusi.